Accade di notte

Antonio Mocciola

Giornalista, scrittore, autore di libri e di opere teatrali, uomo libero e controcorrente, impegnato a favore del rispetto dei diritti umani e contro le discriminazioni di ogni tipo

Accade di notte

È di notte che i luoghi abbandonati sembrano riprendere vita. Perché assomigliano a tutti i luoghi del mondo. Possiamo immaginare i respiri dei dormienti, o le attese degli insonni. E ogni scricchiolio rimbomba. La luna è l’unica fonte di luce. L’unico riferimento possibile. Di notte, e solo di notte, l’incantesimo può prendere vita.